Sabato 5 ottobre dalle 11 alle 12
I tarocchi sono uno strumento millenario, che accompagna da secoli l'immaginario umano attraverso le sue immagini e i suoi testi, che grazie ai suoi archetipi colpiscono l'immaginazione e l'intimo di ognuno di noi.

La storia della loro evoluzione si sviluppa tra mito e leggenda, fino a divenire storia concreta con i suoi riferimenti reali e i suoi differenti usi. I tarocchi che richiamano per lo più ll'uso delle arti divinatorie, sono in realtà uno strumento di tradizione spirituale molto più complesso, ricco di un'iconografia che descrive il viaggio dell'essere umano attraverso la vita e il suo ricongiungersi con l'anima e lo spirito.

Durante l'incontro verrà presentato un viaggio nella storia e nella conoscenza dei Tarot, o meglio dei tarocchi marsigliesi. Cominciando con l'affrontare la differenza tra cartomanzia e tarologia, si passera poi ad una parte più pratica dove si farà esperienza di come gli Arcani marsigliesi lavorano sul qui ed ora e sulla consapevolezza delle persone.
 

Quando?

Sabato 5 ottobre
dalle 11 alle 12

Costi di Iscrizione

GRATUITO

Cosa Portare?

Vestiario comodo,
calzini e ciabattine.

Dove?

Centro Olistico Atlas
Via Alessandro Cialdi, 29 - Roma

Numero Partecipanti


Massimo 10

 

Vuoi partecipare a questo corso?

 
Informazioni
Centro Olistico Atlas
Telefono:
+ 39 373 7352131
 
L'insegnante

Gian Matteo da più di dieci anni segue in maniera cosciente un percorso di consapevolezza, che lo ha portato a contatto con differenti discipline spirituali sia di tradizione Orientale che Occidentale. Da tempo facilita e supporta le persone in percorsi di consapevolezza attraverso diverse tecniche apprese tra cui i Tarocchi di Marsiglia.