STATUTO E VERBALI ASSOCIAZIONE

Statuto Associazione

ghiri2-bianco

Art.1) Tra i comparenti signori, APICELLA Luca e CATTANEO Elena è costituita l’Associazione senza scopo di lucro denominata e apolitica “ATLAS Associazione Culturale”. L’associazione ha sede in Roma, Via Alessandro Cialdi n.29 – 00154 – Roma. L’associazione potrà istituire sedi secondarie, uffici e unità operative in altre località.

L’associazione avrà durata illimitata.

Art.2) Organi dell’Associazioni sono:

  1. L’Assemblea degli Associati;
  2. Il Consiglio Direttivo;
  3. Il Presidente.

Art.3) Per la prima volta viene nominato il Consiglio Direttivo composto da due membri, nelle persone del Sig. APICELLA e della Sig.ra CATTANEO, sopra generalizzate, le quali accettano la carica loro conferita dichiarando che a loro carico non sussistono cause di ineleggibilità.

Le comparenti inoltre eleggono quale Presidente dell’Associazione il Sig. APICELLA , che avrà tutti i necessari poteri di rappresentanza dell’Associazione di fronte ai terzi, ed ha oltresì la firma sociale, Vice Presidente la Sig.ra CATTANEO; si rimanda alla prima assemblea utile la nomina delle altre cariche per l’associazione.

STATUTO Associazione Culturale ATLAS

L’Associazione si pone come obbiettivo di contribuire allo sviluppo della persona umana con la cura consapevole dell’equilibrio corpo, mente e spirito nella sua accezione più ampia, basandosi sui fondamenti della naturopatia, del counseling, della psicologia e della medicina allopatica.

Punta inoltre al ripristino dell’equilibrio del rapporto uomo-ambiente interno ed esterno a sé stesso e del benessere psicofisico dell’uomo mediante la sua integrazione con l’ambiente naturale e costruito.

L’Associazione svolge attività nei settori di ricerca, studio, cultura, ambiente, salute, formazione, assistenza, promozione, pubblicazione (di documentazione cartacea, digitale, audiovisivo) somministrazione di cibo e bevande sia a livello locale, che nazionale e internazionale.

In via esemplificativa ma non esaustiva i promotori e i sottoscrittori si propongono di:

  • Sostenere e contribuire allo sviluppo dell’individuo nel rispetto dell’ambiente e della persona, valorizzandone le naturali caratteristiche armonicamente rivisitate secondo rimedi naturali e della medicina allopatica funzionali al benessere complessivo della persona nelle varie fasi della vita: infanzia, adolescenza, maturità, fino alla maggiore età.
  • Favorire tale sviluppo anche attraverso ambiti di aggregazione per accrescere le potenzialità dell’individuo anche attraverso attività di gruppo o in singola di counseling e/o psicologia.
  • Sviluppare interventi innovativi per favorire il benessere e la crescita personale per il miglioramento della qualità della vita.
  • Proporre laboratori aperti alla comunità, nel quartiere e fuori da esso pensati per far vivere le persone in un ambiente stimolante e creativo.
  • Organizzare corsi di formazione e aggiornamento (teorico – pratici) per il personale sanitario, paramedico, scolastico.
  • Organizzare corsi di educazione alimentare.
  • Organizzare iniziative di incentivazione alla conoscenza di lingue e culture straniere.
  • Organizzare visite e soggiorni esperienziali dedicati al patrimonio materiale culturale Italiano (Monumenti storici, Musei, Siti archeologici, Archivi, Biblioteche, etc.)
  • Organizzare incontri di approfondimento ed esperienziali dedicati al patrimonio immateriale culturale Italiano (Minoranze linguistiche, tradizioni religiose, enogastronomia, etc)
  • Organizzare visite e soggiorni esperienziali dedicati al patrimonio naturalistico italiano (Parchi Naturali, Aree protette, etc).
  • Organizzare corsi dedicati alle Arti visive: Architettura, Fotografia, Pittura, Scultura, Design, Artigianato, Moda etc.
  • Organizzare attività olistiche e del benessere in genere.
  • Organizzare giochi da tavolo, carte, giochi sociali con particolare attenzione al tema della naturopatia.
  • Divulgare la conoscenza delle pietre resine e fossili nell’ambito del benessere di persone, animali, vegetali e ambiente.
  • Realizzare sculture e monili finalizzati al benessere della persona.
  • Realizzare eventi culturali e ricreativi, anche musicali e letterari.
  • Organizzare attività formative e informative esperienziali ed educative quali corsi, seminari, workshops, laboratori, svolti anche con enti pubblici e privati, quali scuole università e centri di formazione.
  • Organizzare incontri residenziali e viaggi atti a promuovere lo scopo dell’associazione.
  • Realizzare eventi nazionali ed internazionali, come conferenze, congressi, simposi, incontri artistici e scientifici, e tutti i tipi di attività relazionate con le finalità dell’Associazione;
  • Devolvere o accogliere sovvenzioni per le attività promosse e gestite direttamente o in sinergia con gli Enti Preposti.
  • Promuovere e/o sovvenzionare e/o condurre rilievi, studi e ricerche attinenti anche indirettamente i propri obiettivi.
  • Curare o favorire pubblicazioni di carattere scientifico o comunque divulgativo;
  • Promuovere manifestazioni di ogni genere quali conferenze, dibattiti, tavole rotonde, convegni, congressi e corsi di aggiornamento anche sovvenzionando analoghe manifestazioni realizzate da enti pubblici o privati;
  • Promuovere o organizzare manifestazioni di ogni genere (eventi/interventi radiotelevisivi, attività social media) allo scopo di raccogliere fondi da destinare alle finalità istituzionali.
  • Intrattenere rapporti e scambi culturali con Università italiane e/o estere, associazioni e fondazioni italiane ed estere che perseguano scopi similari a quelli perseguiti dall’Associazione.
  • Promozione di progetti pilota.
  • Creazione di enti quali accademie, scuole e/o centri di formazione riguardanti lo scopo dell’associazione.
  • Contribuire alla divulgazione di marchi di qualità volti alla certificazione dei prodotti, servizi e/o attività immessi sul mercato.
  • Acquistare strumentazione tecnica, finalizzata allo svolgimento degli scopi associativi.
  • Noleggiare strumentazione tecnica finalizzata allo svolgimento degli scopi associativi ai propri soci, terzi, pubblici o privati.
  • L’associazione potrà svolgere tutte le attività ritenute necessarie per il raggiungimento delle proprie finalità istituzionali.

Per la realizzazione dei propri scopi, l’associazione culturale Atlas utilizza discipline come: la cristalloterapia, la cristallologia, il Reiki, la floriterapia, l’educazione alimentare, la medicina tradizionale cinese (M.T.C.), la radioestesia, la medicina integrale,  la massoterapia, la riflessologia plantare, la tarologia, la numerologia, lo yoga, la meditazione, anche attraverso il metodo RRP (Riconoscere, Risolvere, Praticare), Il counseling, la psicologia, la psicoterapia e la medicina allopatica.

Per la realizzazione dei suddetti scopi l’Associazione   potrà costituire o aderire in genere ad enti, privati e pubblici costituiti o costituendi, aventi finalità analoghe, ovvero, anche direttamente od indirettamente collegate a quelle della Associazione, nonché promuovere iniziative comuni con istituzioni scientifiche italiane ed estere e con altri enti che operano nei settori di attività sopra indicati.

È vietato all’Associazione svolgere attività diverse da quelle istituzionali, se non quelle alle prime direttamente connesse.

L’Associazione è caratterizzata dalla democraticità della struttura, dall’elettività e gratuità delle cariche associative e daIl’obbligatorietà del bilancio annuale.

L’associazione potrà darsi differente veste giuridica, allo scopo di realizzare, nonché implementare le finalità statutarie.

Per ogni controversia si fa riferimento al Tribunale Civile di Roma.

Roma, 20 gennaio 2020